lasciate una traccia di voi nel mio blog

giovedì 9 febbraio 2012

PASTA ALLE 5 P

Perchè 5 p? peperoni,pancetta,pomodoro,panna,parmigiano ... una vera bomba vi consiglio di mangiarla a pranzo.
INGREDIENTI:
panna da cucina
un peperone
pancetta a dadini
pomodoro pelati
parmigiano reggiano


Prima di tutto come si fa a riconoscere che un tipo di pasta è buono? Guardate le cotture, più sono lunghe e più è buona, io oggi userò un tipo di pennette che hanno ben 15 minuti di cottura. Prima di tutto mettiamo a bollire l'acqua della pasta e salatela. Prendete, in seguito, una padella molto grande dove andrete a mettere la pancetta e i peperoni lavati fateli soffriggere. Aggiungete il pomodoro e cuocette il tutto per 20 minuti. Ora tocca alla pasta. Io uso questo metodo di cottura qui dove la pasta risulterà più cremosa e più buona ma ognuno può usare il metodo che vuole.Torniamo alle mie pennette che hanno ben 15 minuti di cottura, i primi 7 minuti la faccio bollire nell'acqua e poi gli ultimi 8 minuti la passo nella padella con il pomodoro a fiamma viva aggiungo un po d'acqua di cottura e con l'aiuto di un forchettone di lego agito la pasta per tutto il tempo che gli rimane da cuocere, essa rilascerà l'amido e il vostro sugo sara più succulento e cremoso. Appena cotta la pasta spengo il fuoco, faccio stemperare un attimo e dopo aggiungo la panna e il parmigiano e continuo ad agitare... provate anche voi e vedrete che risultati! Oppure usate il metodo classico: faccio bollire la pasta, la scolo e aggiungo al sugo.


Nessun commento:

Posta un commento

CIAO VISITATORE LASCIAMI UN TUO COMMENTO :)